mercoledì , Giugno 26 2019
Home / Americhe / Volare da Malpensa a New York con meno di 300 euro. Con British si può

Volare da Malpensa a New York con meno di 300 euro. Con British si può

MALPENSABritish Airways, grazie alla partnership con American Airlines, aggiunge alla propria offerta sugli Stati Uniti due voli diretti da Malpensa: il New York e il Miami. Sono collegamenti già esistenti da anni, operati dal vettore statunitense, ma ora acquistabili direttamente tramite il vettore britannico grazie all’accordo di codeshare. La vera notizia, dunque, non sono i nuovi voli, ma le offerte che accompagnano il lancio promozionale.

A New York con meno di 300 euro

Per festeggiare l’ampliamento dell’offerta, dal 13 al 17 giugno la tratta MilanoNew York verrà venduta al prezzo di 292 euro per persona andata e ritorno. Invece per la tratta Milano-Miami, sempre dal 13 al 17 giugno, British Airways offre la possibilità di acquistare un pacchetto vacanza, comprensivo di volo andata e ritorno + noleggio auto per sette giorni a 549 euro a persona.

Il viaggiatore italiano negli Usa

In occasione dell’inserimento di nuove rotte negli Usa, la compagnia aerea British Airways ha commisionato ad Eumetra Mr Srl una ricerca su un campione di oltre 1.500 intervistati volta a scoprire il profilo del viaggiatore italiano e l’interesse nell’ampliare i propri orizzonti verso gli Stati Uniti. Sebbene New York, California e Florida mantengano il podio dei luoghi più visitati, nelle prime sei posizioni si attestano anche i parchi naturali e i deserti del sud, la costa est ed ovest con viaggi itineranti. Tra le principali motivazioni che indurrebbero gli intervistati a preparare le valigie ci sono infatti l’opportunità di effettuare viaggi on the road (87%, di cui il 91% è tra i 25-34 anni) alla scoperta della “vera America” con grande spirito d’avventura e i parchi naturali. Le mete “green” predilette sono il Gran Canyon, le cascate del Niagara e le Hawaii. Un buon posizionamento anche in merito al Parco Yellowstone, la Monument Valley e i territori legati alla cultura indiana. Mentre tra le “Top City” si confermano in ordine di preferenza New York, Los Angeles e San Francisco, seguite da Miami, Las Vegas, New Orleans e Washington.

malpensa new york british – MALPENSA24

 

Leggi Anche

Il mondo illustrato sulla Moleskine di Fabio Consoli

Illustratore, graphic designer, musicista, viaggiatore, Fabio Consoli è sicuramente uno spirito irrequieto, ma forse non …