Home / Americhe / Viaggi nel tempo o realtà alternative? Il mistero di Avengers: Infinity …
Viaggi nel tempo o realtà alternative? Il mistero di Avengers: Infinity ...

Viaggi nel tempo o realtà alternative? Il mistero di Avengers: Infinity …

Il 25 aprile Avengers: Infinity War scuoterà i pilastri del Marvel Cinematic Universe. Ma noi abbiamo voluto fare un salto nel futuro – o nel passato? – e abbiamo dato un’occhiata alle foto che il sito Just Jared è riuscito a scattare sul set di Avengers 4.

Le immagini ci hanno lasciati abbastanza perplessi perché ci saremmo aspettati di tutto tranne che vedere uno degli eroi più potenti della Terra indossare una vecchia versione del suo costume in uno scenario decisamente familiare.

A più di un anno dalla release del film e non avendo ancora visto Infinity War è praticamente impossibile sapere con certezza cosa abbia in serbo per noi il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige.

L’unica cosa che possiamo fare è spulciare il web alla ricerca di qualche teoria che possa placare i nostri animi inquieti di “Veri Credenti”.

Potremmo azzeccarci o potremmo fare un colossale buco nell’acqua ma vi suggeriamo di proseguire nella lettura solo se non temete un nemico più inquietante del Matto Titano: lo spoiler.

HDMi chiamo Tony Stark e dico no agli spoiler
Attenzione! Possibili spoiler sulla trama di Avengers 4

Attenzione! Possibili spoiler!

Voglio leggerlo!
Gli Avengers viaggeranno nel tempo…

Una delle suggestioni che ci ha colpito di più l’abbiamo trovata sul sito MCUExchange e ha a che fare con i viaggi nel tempo. Nel tentativo di rimediare alle tragiche conseguenze di Infinity War, i Vendicatori potrebbero dover tornare nel passato.

L’ipotesi avanzata ci è sembrata abbastanza plausibile soprattutto perché spiegherebbe molti dei punti più oscuri delle foto che abbiamo raccolto nella nostra gallery.

In primis la location delle riprese che sembra estremamente simile all’ormai leggendaria “Battaglia di New York“, vista in Avengers. Anche il costume vintage di Captain America sembrerebbe corroborare questa ipotesi.

Inoltre, gli strani dispositivi che possiamo osservare su Cap, Iron Man e Ant-Man potrebbero servire per ancorare gli eroi al presente.

HDJust JaredCosa saranno questi strani congegni? Forse delle mini macchine del tempo?

Tuttavia questa teoria non è priva di difetti: perché il “vecchio” Cap indossa il dispositivo temporale anche se si trova nel suo presente? Come mai Tony non è in armatura?

…o visiteranno realtà alternative?

Così, continuando a cercare nella rete, ne abbiamo scovata un’altra altrettanto interessante e suggestiva. I ragazzi di CBR sono convinti che gli Avengers non si faranno un bel viaggetto nel tempo ma visiteranno realtà alternative.

Grazie al potere del Guanto dell’Infinito, Thanos potrebbe aver manipolato la realtà cambiando lo status quo di molti eroi. Tony Stark, per esempio, potrebbe non essere mai diventato Iron Man.

In questo nuovo modo il personaggio di Robert Downey Jr. potrebbe essere il comandante dello S.H.I.E.L.D. – ipotesi che spiegherebbe il suo look non corazzato, il logo sulla sua divisa e la mancanza del reattore ARC – e la presenza di Scott Lang al tempo della crisi causata dall’invasione dei Chitauri.

HDJust JaredQualcosa in più e qualcosa in meno

Come sappiamo, il tema del multiverso è appena stato introdotto dalla quinta stagione di Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. che potete trovare in onda in esclusiva su FOX.

E, visto che gli showrunner della serie TV ABC hanno intenzione di farsi ispirare più dalle tematiche che dagli eventi del MCU, l’ipotesi delle realtà alternative non sembra da scartare.

Per sapere chi avrà ragione, non ci resta che attendere il 3 maggio 2019, data ancora non confermata della première americana di Avengers 4.

E voi cosa ne dite? Dopo aver visto gli scatti di Avengers 4, raccontateci la vostra fan theory?

Leggi Anche

Il mistero New York, la città più desiderata che trova poco spazio in ...

Il mistero New York, la città più desiderata che trova poco spazio in …

A livello mondiale è un business potenziale enorme considerati i 63 milioni di viaggiatori che …