giovedì , ottobre 18 2018
Home / Caraibi / Un potente uragano attraverserà il Golfo del Messico, probabile …
Un potente uragano attraverserà il Golfo del Messico, probabile ...

Un potente uragano attraverserà il Golfo del Messico, probabile …

Il Golfo del Messico verrà presto scosso dall’arrivo di una nuova minaccia tropicale. Nei Caraibi occidentali, a est della Penisola dello Yucatan, infatti, si è sviluppata la tempesta tropicale Michael. Aumentano sempre di più le possibilità che questo sistema si trasformi in un forte uragano nei prossimi giorni mentre si muoverà sul Golfo.

Le ultime immagini satellitari indicano l’organizzazione di una tempesta tropicale a ovest dei Caraibi, centrata a sud-ovest di Cuba. Intorno al centro è visibile una convezione molto profonda con la pressione vicina a 985 mbar. Nelle mappe contenute nella gallery a corredo dell’articolo troverete le previsioni delle precipitazioni e dei venti attesi lungo la traiettoria attualmente prevista per Michael lungo il Golfo del Messico orientale e gli USA sudorientali.

I modelli HWRF, ECMWF e GFS concordano ampiamente sul “landfall” in Florida, dove è già stato dichiarato lo stato di emergenza, nelle ore serali di mercoledì 10 ottobre o nelle prime ore di giovedì 11. Per quanto riguarda l’intensità, i modelli suggeriscono che dovrebbe rafforzarsi in un uragano di categoria 1 o 2 nelle prossime 24-36 ore, subito dopo aver attraversato il canale tra la Penisola dello Yucatan e Cuba. La traiettoria prevista dalla maggior parte dei modelli, oltre al “landfall” in Florida, proietta Michael sugli USA sudorientali, per poi accelerare verso la East Coast e spingersi infine sull’Atlantico nel corso del weekend.

L’uragano Michael è sulla buona strada per procurare la minaccia di un’importante “Storm Surge” (notevole rialzamento del mare causato dai venti di una tempesta), venti devastanti e alluvioni sugli gli Stati degli USA sudorientali. Michael potrebbe compiere il “landfall” come uragano di categoria 2, se non 3. MeteoWeb continuerà a seguire la situazione e pubblicherà ulteriori aggiornamenti sull’evoluzione di questo sistema tropicale nei prossimi giorni.

Leggi Anche

Clima, El Niño e La Niña possono essere previsti con un anticipo di ...

Clima, El Niño e La Niña possono essere previsti con un anticipo di …

Il rapporto tra l’Atlantic Warm Pool e la El Niño Southern Oscillation nel Pacifico [16 …