lunedì , Giugno 24 2019
Home / Maldive / Tintarella, isole e metropoli: le mete più trendy per l’estate

Tintarella, isole e metropoli: le mete più trendy per l’estate

Sempre in evidenza anche le Baleari e le metropoli come New York, Barcellona e Londra: è questo il trend rilevato da eDreams dalle prenotazioni effettuate finora per i periodi estivi che vanno a giugno a settembre.

Catania e Palermo al top – Se, infatti, si dà uno sguardo alle destinazioni più desiderate dai nostri connazionali per quest’estate, nelle prime cinque posizioni spiccano località balneari, con ben quattro mete italiane. Al primo posto della classifica rispetto allo scorso anno, ritroviamo Catania, che scalza Palermo passata all’onorevolissima seconda posizione. Medaglia di bronzo per Ibiza che guadagna tre posizioni, scalzando un grande classico delle ferie estive, New York, che finisce al settimo posto.

Sorprendente Tirana – Sempre gettonatissima la Sardegna che piazza al quarto e al quinto posto Olbia e Cagliari. Nella seconda parte della classifica troviamo, invece, due città europee molto apprezzate come Londra e Barcellona, che guadagnano entrambe una posizione rispetto alla classifica 2018. Novità assoluta è il rientro nei primi dieci posti di Tirana, la colorata capitale dell’Albania che attira sempre più italiani, in sorpasso su Lampedusa, con le sue famose spiagge, in decima posizione. Si trova, invece, fuori classifica Parigi che scende al tredicesimo posto.

Ma ecco la top ten delle vacanze 2019:
1. Catania
2. Palermo
3. Ibiza
4. Olbia
5. Cagliari
6. Barcellona
7. Londra
8. New York City
9. Tirana
10. Lampedusa

Cresce l’Australia, in percentuale  – Tra le destinazioni che hanno registrato un incremento percentuale, troviamo al primo posto Sidney, tra le mete più gettonate in Australia, e Faro in Portogallo, punto di partenza ideale per visitare l’Algarve. Chiude il podio Malè, capitale dell’arcipelago delle Maldive. Interessante è la presenza, subito fuori dal podio, di Dusseldorf, città tedesca famosa per l’arte e la moda che denuncia un incremento rispetto allo scorso anno dell’88% e di nuovo la presenza di Tirana, in sesta posizione, con 80%. Interesse crescente anche per Podgorica, pittoresca capitale del Montenegro.

Ferie lunghe per gli italiani – Ma quanto dureranno le ferie? La maggior parte degli italiani – si legge sempre nello studio di eDreams – si dividerà tra break, principalmente in agosto, di una settimana (31%) e vacanze di 10-14 giorni al 31%, contro il 29% dei francesi e il 27% degli inglesi. Un dato interessante, inoltre, è la crescita nel 2019 della spesa media destinata all’acquisto di voli, che passa da 476 euro del 2018 a 503 euro quest’anno.

I tedeschi amano il Bel Paese – Il Bel Paese per la stagione estiva sarà al centro degli interessi soprattutto dei turisti tedeschi (28%), i più interessati alle bellezze culturali e paesaggistiche nostrane, seguiti da francesi (17%) e spagnoli (14%). Le mete maggiormente interessate dai flussi turistici saranno città d’arte come Roma con le sue millenarie bellezze, Milano, città d’avanguardia e capitale del lusso, e Venezia con il suo fascino irresistibile.

Leggi Anche

Cosa c’è che non va se una muta di cani da slitta corre felice sull’acqua in Groenlandia

        Last week, Greenland lost an estimated 2 billion tons of ice …