venerdì , Febbraio 22 2019
Home / Asia / Salvato velista gravemente ferito nell’Oceano Indiano

Salvato velista gravemente ferito nell’Oceano Indiano

Tratto in salvo il velista indiano Abhilash Tomy, rimasto gravemente ferito tre giorni fa, mentre era impegnato in una gara di vela intorno al mondo, la Golden Globe Race.
“È cosciente e al sicuro, gli sforzi di soccorso sono stati ritardati a causa di onde alte 8-10 metri e forti venti“, ha spiegato la Marina Militare.
Tomy si trova da solo sulla propria imbarcazione a 3.500 chilometri dalle coste dell’Australia occidentale quando, a causa di una tempesta con onde alte fino a 14 metri, l’albero della sua nave di 10 metri si è rotto colpendolo alla schiena.
Il 39enne non poteva muoversi, bere o mangiare, ma è riuscito ad inviare un SOS.
E’ stato raggiunto e soccorso questa da una nave da pesca francese.

L’uomo, il primo indiano ad aver completato il giro del mondo in barca a vela nel 2013, verrà ora trasferito nella vicina isola di Amsterdam, nel sud dell’Oceano Indiano, e in serata una fregata della Marina indiana lo porterà alle Mauritius per le cure mediche.

Leggi Anche

O. Greco (Op): “Il Governo investa sul porto di Gioia Tauro”

Condividi Mentre a Roma si discute ai tavoli tecnici, in Calabria la situazione del porto …