martedì , settembre 25 2018
Home / Caraibi / Primo Maggio 2018 al mare: cinque destinazioni da favola
Primo Maggio 2018 al mare: cinque destinazioni da favola

Primo Maggio 2018 al mare: cinque destinazioni da favola

(iStock)

Primo Maggio 2018 al mare: cinque destinazioni da favola in giro per il mondo per il vostro ponte del primo maggio. 

Se avete una voglia irrefrenabile di partire per un viaggio e avete deciso di cogliere al volo l’opportunità offerta dal ponte del primo Maggio 2018, magari unendolo insieme a qualche giorno di ferie col ponte precedente del 25 aprile, vi proponiamo cinque destinazioni da favola che danno il loro meglio proprio in questo periodo primaverile.

Primo Maggio 2018 al mare: Seychelles
(iStock)

I mesi ideali per visitare le Seychelles sono ottobre, aprile e proprio maggio. Il periodo dunque è perfetto e in questo fantastico arcipelago dell’Oceano Indiano composto da 115 piccole isole troverete un clima ideale senza piogge né venti monsonici, un contesto perfetto per il vostro relax assoluto con un mare calmo come una tavola. Distese immense di sabbia bianca e mare più che cristallino, natura (ideale per chi ama lo snorkelling e l’esplorazione marina) e ritmi lenti: tutto questo troverete alle Seychelles. Le spiagge tra cui scegliere sono moltissime. Le tre isole principali dell’arcipelago sono Mahé, Praslin e La Digue. Proprio su quest’ultima troverete una delle spiagge più famose al mondo, quella di Anse Source d’Argent, vero e proprio paradiso terrestre protagonista anche di alcuni famosi spot televisivi del passato.

Ponte del Primo Maggio 2018: dove andare in Italia
Ponte del Primo Maggio 2018: dove andare in Europa
Ponte Primo Maggio: le offerte di voli low cost
Primo Maggio 2018 al mare: Capo Verde
(iStock)

Passiamo all’Oceano Atlantico e troviamo al largo dell’Africa nord-occidentale un arcipelago di origine vulcanica composta da dieci isole. Stiamo parlando di Capo Verde, un luogo magico in cui troverete un clima caldo tropicale secco. Le isole di questo arcipelago si dividono in due aree distinte: quella sopravento a nord con un clima praticamente desertico e quella sottovento a sud con meno esposizione ai venti e qualche pioggia più (le precipitazioni restano comunque pochissime). Ad aprile e maggio le precipitazioni non esistono e questi due rimangono dunque i mesi ideali per visitare l’arcipelago.

Ponte del Primo maggio 2018, cosa fare e dove andare
Offerte Ponte Primo Maggio 2018: le destinazioni low cost
Primo Maggio 2018 al mare: Canarie
(iStock)

Più accessibili ed avvicinabili sia per la distanza sia per questioni economiche, le Canarie rappresentano un vero e proprio scrigno pieno di sorprese e talvolta sottovalutato. Si trovano nell’Oceano Atlantico tra Spagna e Marocco e le isole principali che le compongono sono sette: Tenerife, Fuerteventura, Gran Canaria, Lanzarote, La Palma, La Gomera, El Hierro. Le Canarie sono l’ideale per chi ama la natura, il mare e le spiagge, fare immersioni e dedicarsi ad escursioni di trekking o mountain bike. Potrete scegliere tra spiagge di tipo diverso (bianche, vulcaniche, rosse), tra boschi e pianure, mare sconfinato o calette diventate vere e proprie piscine naturali. Il clima è mite tutto l’anno ma già da maggio potrete fare tranquillamente il bagno in mare come se fosse estate.

Primo Maggio 2018 al mare: Malta
(iStock)

Anche qui e anzi ancora di più rimaniamo molto vicini a noi in un luogo da favola per anni dimenticato e sottovalutato e solo recentemente riscoperto dal turismo internazionale. Stiamo parlando dell’isola di Malta, una vera e propria perla nel mare Mediterraneo. Ad attendervi qui un mare cristallino, stupende spiagge incastonate tra le rocce e grotte tutte da esplorare con un’immancabile gita in barca. Malta offre molto di più con una storia millenaria mostrata in ogni angolo delle strette vie della capitale La Valletta. Tutti parlano anche italiano, un dettaglio che non guasta mai quando si viaggia.

Primo Maggio 2018 al mare: Barbados
(iStock)

Chiudiamo questo nostro excursus tornando a mete decisamente più esotiche. Trsferiamoci dunque nel Mar dei Caraibi e approdiamo alla splendida isola di Barbados. Più di 80 spiagge bianche diverse e acque cristalline rendono questo posto davvero unico. Ci sono punti ideali per chi cerca solo relax, sole e mare, altri adatti a chi ama lo sport e in particolare gli sport d’acqua. Non dimenticatevi poi che l’isola è famosa per le sue piantagioni di canna da zucchero e per il rum. Assolutamente da degustare in loco. Il periodo ideale per visitare l’isola è proprio quello di aprile e maggio. Eviterete così le piogge piuttosto abbondanti da agosto a novembre e vi godrete un vero luogo da favola.

:

Perché si festeggia il Primo Maggio: le origini della festa
Concerto del Primo Maggio 2018 a Roma: i nomi del cast, anticipazioni
Concerto del Primo Maggio 2018 a Roma: gli artisti di 1M Next
Primo Maggio 2018: tutti gli altri concerti in Italia

A cura di Francesco Baglio

Leggi Anche

Saint Kitts e Nevis, il paradiso dei Caraibi che presto non ci sarà più

Saint Kitts e Nevis, il paradiso dei Caraibi che presto non ci sarà più

I Caraibi perderanno due splendide isole, Saint Kitts e Nevis, che hanno iniziato il proprio …