Home / Europa / Piemonte, sarà valorizzata ferrovia Ceva-Ormea
Piemonte, sarà valorizzata ferrovia Ceva-Ormea

Piemonte, sarà valorizzata ferrovia Ceva-Ormea

16:48 Giovedì 07 Dicembre 2017

La Giunta regionale del Piemonte ha approvato oggi un accordo di programma per la valorizzazione turistica della linea ferroviaria Ceva-Ormea, che coinvolge l’Unione Montana Alta Val Tanaro, e i Comuni di Bagnasco, Garessio, Priola, Nucetto e Ormea, dove si trovano le stazioni. L’accordo prevede la riqualificazione delle stazioni con un investimento complessivo di 590 mila euro, di cui 448 a carico della Regione Piemonte e il resto coperto da Rfi. In particolare la Regione finanzierà gli interventi sulle stazioni di Ormea, Bagnasco e Priola, mentre Rfi si occuperà di Garessio e Nucetto. “Questo accordo di programma – spiega l’assessore al Turismo della Regione, Antonella Parigi – permetterà il recupero e la valorizzazione della linea ferroviaria Ceva-Ormea, che già dal 2015 abbiamo contribuito a riattivare con il progetto Binari senza tempo. Gli interventi permetteranno di far conoscere a un numero crescente di visitatori lo splendido patrimonio culturale, naturalistico ed enogastronomico della Val Tanaro, nell’ottica di uno sviluppo turistico dell’area in chiave slow. La Ceva-Ormea – rimarca – è stata inserita tra le 18 tratte ferroviarie individuate dalla legge nazionale sulle ferrovie turistiche, per la valorizzazione di linee ferroviarie in dismissione di particolare pregio culturale, paesaggistico e turistico”.

Condividi

Leggi Anche

Immaginare il futuro del turismo in Piemonte

Immaginare il futuro del turismo in Piemonte

La Giunta regionale ha approvato la scorsa settimana la delibera che dà il via alla …