giovedì , Luglio 18 2019
Home / Africa / Meteo: Clima infuocato, ci sono Gravi Rischi per gli Animali, ecco come proteggerli

Meteo: Clima infuocato, ci sono Gravi Rischi per gli Animali, ecco come proteggerli

In arrivo aria rovente dall’Africa, gli animali vanno protettiScottature e colpi di calore: anche i nostri amici animali sono a rischio quando il caldo inizia a farsi sentire. Sì perché, al pari degli uomini, anche loro soffrono la canicola estiva; non sudano come noi umani, ma sono ugualmente sottoposti a tanti pericoli.

Da Lunedì 24 Giugno l’anticiclone africano conquisterà l’Italia portando il bel tempo sul nostro Paese, ma soprattutto facendo schizzare i termometri oltre i 35-37 gradi su molte città italiane. E’ bene dunque non farsi trovare impreparati e proteggere gli animali domestici con opportune precauzioni che evitino loro di patire il caldo in questa ondata rovente, che ci traghetterà direttamente nel mese di Luglio.
Cani, gatti, criceti, conigli e tartarughe, qualunque sia il vostro amico in casa, bisogna sempre essere molto attenti a tutelare la sua salute; quando i valori termici sono elevati e il tasso di umidità pure è bene bagnarli spesso con un po’ d’acqua, ma attenzione, perché cambiare temperatura in modo repentino potrebbe essere dannoso per loro, come per noi; dunque, va fatto con cautela.
Occhio poi a non tenerli al sole, da evitare quindi le passeggiate durante le ore più calde e soprattutto non va commesso l’errore più grave, dettato spesso dalla distrazione: lasciarli nelle auto infuocate. Anche pochissimi minuti nella cappa di calore che si forma dentro l’abitacolo sono rischiosissimi e la morte dell’animale è altamente probabile. Evitate inoltre di farli camminare (soprattutto i cani) sull’asfalto o sul cemento che in questi casi sarà bollente e potrebbe bruciare i cuscinetti che si trovano sotto le zampe dell’animale.

Insomma le accortezze da adottare sono poche, ma precise, e andranno tenute ben in considerazione soprattutto nei prossimi giorni quando, come detto, l’Italia si farà rovente. Questa fiammata africana è stata infatti prevista e annunciata da noi de iLMeteo da qualche tempo ormai, non fatevi cogliere di sorpresa…i nostri amici animali ve ne saranno grati!

Leggi Anche

Se n’è andato l’ultimo maschio di rinoceronte di Sumatra

In Malesia è morto per vecchiaia l’ultimo maschio di rinoceronte di Sumatra (Dicerorhinus sumatrensis): era l’unico …