domenica , Giugno 16 2019
Home / Europa / Londra, i luoghi da visitare con i propri bambini

Londra, i luoghi da visitare con i propri bambini

Londra è una città a misura di bambino. Ecco 10 posti da visitare assolutamente quando si è in vacanza nella città con i propri bambini.

Una città a misura di bambino. La capitale dell’Inghilterra ha da offrire molto di più di quello che lascia intendere. Secondo il sito di Expedia la città di Londra può essere la candidata ideale per una vacanza in famiglia, soprattutto se con figli piccoli. Ad avvalorare questa tesi, gli autori del sito hanno reso noti ben 10 luoghi che i genitori possono visitare in compagnia dei propri bambini. Si passa da una mini crociera lungo il Tamigi, a una visita al museo di Storia Naturale, fino alla scoperta della rinomata torre di Londra.

Londra da visitare con i bimbi

Londra può essere una meta per famiglie. Dimenticate le atmosfere cupe dell’epoca Vittoriana e i chiaroscuri dei quartieri dipinti da Charles Dickens. La città di Londra non è soltanto questo. Infatti, la capitale inglese ha molto da offrire ai turisti, in particolar modo ai gruppi di famiglie con bambini piccoli. Questi ultimi avranno modo di stupirsi e di divertirsi di fronte alla grande offerta di posti magnifici dove mamma e papà potranno condurli.

In particolare, il sito di Expedia ha segnalato ben 10 luoghi che potrebbero fare la gioia di tutta la famiglia, in visita a Londra.

10 Luoghi da vedere con i bambini

La lista si apre con l’acquario. La curiosità del regno animale nei bambini ha da sempre portato folle di genitori e figli ai musei di storia naturale, zoo e acquari. Non è un caso che – ad esempio – in Italia per il solo parco delle Cornelle di Bergamo, o per l’acquario di Genova, la direzione abbia offerto pacchetti speciali per famiglie con minori. Ecco dunque che a Londra è presente un acquario, ricco di animali marini esotici e non. Tra questi spiccano sicuramente i pesci pagliaccio, entrati di diritto nell’immaginario dei bambini nelle vesti dei protagonisti delle pellicole di “Alla ricerca di Nemo”. Dagli animali marini si passa a quelli di terra, con la possibilità per le famiglie di visitare lo zoo londinese. Se poi i piccoli hanno il desiderio di vere anche i giganti che hanno calcato il suolo terrestre milioni di anni fa, ecco allora che le famiglie possono recarsi al museo di Storia Naturale.

Londra, teatri a misura di bambino

Non bisogna però limitarsi alle sole mete a tema “animale”.

Londra dà il meglio di sé con i suoi parchi, tra cui si distingue il Regent’s Park, noto per essere uno degli ambienti principali della “Carica dei 101”, sempre di casa Disney. Londra porta con sé una lunga tradizione teatrale, che molto deve al genio di William Shakespeare. Senza nulla togliere al drammaturgo del 1600, le famiglie in visita a Londra possono vivere un’esperienza a teatro anche guardando uno spettacolo più a misura di bambino, come Shrek, o il Re Leone.

Le altre attrazioni di Londra

In città si possono fare tantissime altre cose. Per le famiglie amanti della tradizione storica della capitale è possibile visitare il British Museum e la Torre di Londra, la famigerata prigione diventata famosa anche per le storie dei suoi detenuti. Un’altra tappa fondamentale è certamente una traversata lungo il Tamigi. Londra non sarebbe la stessa senza il suo fiume, diventato un’icona nella cultura popolare, tanto da essere stato teatro di alcune delle prove durante le Olimpiadi di Londra nel 2012.

Infine, per poter godere dell’intero paesaggio della città, i visitatori non possono fare altro che visitare la London eye, l’iconica ruota panoramica capace di far avere ai cittadini un’immagine a tutto tondo della città.

Leggi Anche

Poldark 4 su LaF

Il set di Poldark si allarga nella quarta stagione inedita e dalla Cornovaglia arriva per …