giovedì , luglio 19 2018
Home / Maldive / Le ‘scoperte’ di Going: arrivano Giappone, Islanda e Vietnam
Le 'scoperte' di Going: arrivano Giappone, Islanda e Vietnam

Le ‘scoperte’ di Going: arrivano Giappone, Islanda e Vietnam

Tre nuovi monografici dedicati a Giappone, Islanda e Vietnam e all’insegna del turismo esperienziale. Going amplia la programmazione, sulla scia del riscontro soddisfacente ottenuto dai cataloghi focalizzati sui soggiorni mare nelle isole dell’Oceano Indiano: Maldive, Mauritius e Seychelles.

Il denominatore comune delle tre new entry è la scoperta, come spiega il brand manager Emmer Guerra (nella foto), “dal momento che sono tutte e tre mete di tradizione turistica relativamente recente nel panorama delle destinazioni italiane”.

Per il Giappone le proposte vanno dai tour di gruppo con guida parlante italiano a quelli individuali, cui si sommano i programmi in libertà che utilizzano come mezzi di trasporto i famosi treni ad alta velocità, particolare che posiziona il prodotto in una fascia tariffaria “più alla portata di tutti come rapporto qualità-prezzo”.

Avventure in Islanda
A proposito di scoperta, l’Islanda è il prodotto che più si addice agli amanti della soft adventure. Ai tour di gruppo con partenze a date fisse e guida parlante italiano si affianca, infatti, una sezione riservata alle crociere tra ghiacci e fuoco a bordo di un’imbarcazione a vela con 24 cabine. Ai più intraprendenti sono poi dedicati i tour individuali in self drive con prenotazioni dei pernottamenti e il noleggio auto.

Approccio esperienziale anche per quanto riguarda il Vietnam: “Abbiamo ridisegnato i programmi dei tour di gruppo privilegiando le opportunità di contatto con la popolazione locale e, quindi, lo street food”. Infine i tour sono combinabili con estensioni in Cambogia, Thailandia e Maldive.

Leggi Anche

Dichiarare guerra ai ratti per salvare i coralli

Un team internazionale di ricercatori, che ha condotto uno studio per la salvaguardia dei coralli …