mercoledì , Giugno 26 2019
Home / Americhe / La finale della Nations League o Chiambretti? La tv del 9 giugno

La finale della Nations League o Chiambretti? La tv del 9 giugno

Per la prima serata in tv, domenica 9 giugno RaiUno alle 20.30 trasmetterà la partita di calcio tra Portogallo e Olanda, finale della prima edizione della Nations League. Il match si disputerà allo stadio do Dragao di Porto, in Portogallo, e vedrà protagoniste le vincenti delle due semifinali, PortogalloSvizzera giocata mercoledì 5 giugno, e OlandaInghilterra, giocata giovedì 6 giugno. La finale per il terzo posto si gioca oggi a Guimaraes, in onda su Italia1 alle 14.45.

Su RaiDue alle 21.05 l’appuntamento è con il telefilm “Ncis”, con Mitch Pileggi. Andrà in onda l’episodio intitolato “Cloro nero”: uno dei partecipanti a un’importante conferenza scientifica è stato assassinato da un gas letale. La squadra, convinta che sia opera di una organizzazione terroristica, avvia le indagini, nonostante Wynn Crawford, il segretario alla Difesa, abbia chiesto a Gibbs di lasciare che siano i servizi segreti a occuparsi della vicenda.

Su RaiTre alle 20.35 andrà in onda “Che storia è la musica – Orchestra Europea Filarmonica”. Lo scopo della serata, che vede protagonisti Ezio Bosso e il regista Angelo Bozzolini e che viene trasmessa dal Teatro Verdi di Busseto, è di proporre in maniera accessibile a tutti la musica classica e sinfonica, coniugando il linguaggio televisivo con i grandi classici, che vengono eseguiti dallo stesso Bosso e dai suoi ospiti, accompagnati dal vivo dall’orchestra. Tra gli ospiti della serata, Roby Facchinetti, Enrico Mentana e Gino Strada.

Su Rete4 alle 21.25 ci sarà la prima delle tre puntate di “#CR4 La Repubblica delle donne #I migliori mesi della mia vita”, con Piero Chiambretti.

Canale5 alle 21.20 proporrà la prima delle quattro puntate della fiction “Lontano da te”, con Alessandro Tiberi, Megan Montaner, Valeria Bilello, Rosario Pardo e Pamela Villoresi. Candela, che fa la ballerina di flamenco e che vive a Siviglia, si reca a Praga per motivi di lavoro. Qui si imbatte in Massimo, responsabile dell’agenzia di viaggi di famiglia, che naviga in brutte acque e che si trova nella Repubblica Ceca in cerca di finanziatori. Nonostante il primo incontro tra i due non prometta niente di buono, il destino ha in serbo per loro molto sorprese.

Spazio all’attualità e alla politica su La7 dove alle 21.30 andrà in onda una nuova puntata di “Non è l’arena”, il talk-show condotto da Massimo Giletti.

Per gli amanti dell’automobilismo Tv8 alle 21.30 trasmetterà il Gran Premio del Canada di Formula 1″.

Su Canale Nove alle 21.25 ci sarà “Little Big Italy”. Francesco Panella, ristoratore romano, viaggia per le città del mondo in cui vivono grandi comunità di espatriati italiani (New York, San Francisco, Berlino, Londra, Parigi, Siviglia…). In ogni puntata visiterà 3 ristoranti italiani che concorreranno per essere il miglior ristoratore del Made in Italy: chi vincerà?

Per chi preferisse vedere un film, su Italia1 alle 21.20 c’è “La furia dei titani”, con Sam Worthington; su Rai4 alle 21.15 “The impossible”, con Naomi Watts; su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.15 “Star Trek”; su La5 alle 21.10 “Le sorelle perfette”, con Amy Poehler; e su Iris alle 21 “… E fuori nevica!”, con Vincenzo Salemme e Carlo Buccirosso.

Spazio alla musica sinfonica su Rai5 dove alle 21.15 andrà in scena “Concerto per Milano”. Una serata nel cuore del capoluogo lombardo per avvicinare il pubblico alla grande musica. Sarà l’occasione per ascoltare sotto le stelle la Filarmonica della Scala diretta da Riccardo Chailly.

Apre il programma la Sinfonia n. 9 in mi minore di Antonín Dvořák, detta “Dal Nuovo Mondo” per l’ispirazione al folklore americano e la vitalità ritmica che l’hanno resa tra le più celebri e più sorprendenti del grande repertorio. Chiude l’omaggio a Nino Rota, compositore italiano fra i più originali e prolifici del Novecento, nel quarantesimo della scomparsa. Si ascolteranno: la Suite dal balletto La strada, ricavato dall’omonimo film di Federico Fellini (Oscar nel 1957 come miglior film straniero), e i brani estratti dalla colonna sonora del film “Prova d’orchestra” (1979), “Risatine maliziose” e “Galopp”, frutto di quella relazione tra Rota e Fellini che ha prodotto capolavori divenuti nel tempo ritratti dell’Italia intera. Sette megaschermi e un impianto audio ad alta definizione consentiranno a migliaia di spettatori visione e ascolto ottimali da qualsiasi punto della piazza per un evento internazionale fra i più attesi ogni anno.

Su La7D alle 21.30 sarà la volta del telefilm “Grey’s anatomy”, con Kelly McCreary. Andranno in onda quattro episodi intitolati “Non spezzarmi il cuore”, “La mia prossima vita”, “Tutti gli occhi su di me” e “Fuori posto”. Nel primo, dopo la perdita del figlio, April trascorre le giornate a meditare in quella che sarebbe stata la cameretta del piccolo, già arredata. Nel secondo, Richard assegna molto lavoro ad Andrew non facendolo fermare un attimo. Nel terzo, Alex pensa che Maggie non voglia uscire allo scoperto perchè si vergogna di far sapere che frequenta uno specializzando. Nel quarto, Amelia deve lavorare insieme con Penny, ma soffre ancora per la scomparsa di Derek.

Da segnalare, infine, su Mediaset Extra la diretta dalla casa del “Grande fratello 16”; su Real Time alle 20.10 il reality “90 giorni per innamorarsi” e su Italia2 alle 21.15 il telefilm “The Big Bang Theory”.

Leggi Anche

Il mondo illustrato sulla Moleskine di Fabio Consoli

Illustratore, graphic designer, musicista, viaggiatore, Fabio Consoli è sicuramente uno spirito irrequieto, ma forse non …