mercoledì , Maggio 22 2019
Home / Americhe / CI ‘interessato’ più abusato dei fondi accuse a UNAIDS

CI ‘interessato’ più abusato dei fondi accuse a UNAIDS

Il governo degli stati UNITI ha espresso preoccupazione per le accuse di abusato dei fondi U. N.

AIDS agenzia dopo un rapporto da The Associated Press questa settimana ha rivelato pianificazione finanziaria e la cattiva condotta sessuale problemi di agenzia.

In una dichiarazione in ritardo martedì, il Dipartimento di Stato AMERICANO ha detto che il governo resta “impegnati a garantire che l’UNAIDS ha un chiaro e valido approccio per eliminare tutte le forme di molestie” all’interno dell’organizzazione.

all’inizio di questa settimana, l’AP ha riferito l’U. N.

AIDS agenzia rimane coinvolto in un incompiuto di cattiva condotta indagini che coinvolgono un whistleblower, Martina Brostrom, che è andato pubblico lo scorso anno, con richieste di risarcimento lei è stata violentata da un delegato.

“Siamo preoccupati ogni volta che ci sono i potenziali accuse di frode o di abuso di fondi,” gli stati UNITI ha detto un portavoce.

Gli stati UNITI è UNAIDS’ più grande donatore.

documenti Riservati ottenuti da AP vedi UNAIDS è alle prese con non precedentemente dichiarate le accuse che Brostrom e il suo ex supervisore può avere preso parte a “pratiche fraudolente e di uso improprio dei fondi per viaggi.

I disordini in corso è un dannoso distrazione per un’agenzia al centro del multimiliardario del contribuente-finanziato U. N.

sforzi per sconfiggere l’epidemia di AIDS globale entro il 2030. Il virus colpisce più di 37 milioni di persone in tutto il mondo e uccide più di 900.

000 persone ogni anno.

USA molto i valori di trasparenza e diligenza e, in questo contesto, supporta il tempestivo completamento delle indagini”, ha detto gli stati UNITI portavoce, che ha aggiunto che il governo “si impegna” a un forte U.

N. AIDS agenzia.

Gli stati UNITI si fermò a corto di dire se il finanziamento sarebbe trattenuto.

Dopo Brostrom pubbliche accuse che lei è stata violentata lo scorso anno, una revisione indipendente di UNAIDS trovato che c’era un “tossico” atmosfera presso l’agenzia e che è stato afflitto da “difettoso leadership”.

UNAIDS capo Michel Sidibe ha annunciato che avrebbe lasciato nel mese di giugno — sei mesi prima del suo termine era fissato alla fine.

Svezia, UNAIDS’ no.

2 donatore, annunciato l’anno scorso che avrebbe sospeso i finanziamenti erogati all’ente fino a quando la direzione era cambiato.

“C’è una massiccia reazione degli stati UNITI e il regno UNITO contro il multilateralismo, e tutto questo contribuisce a combustibile l’argomento, perché dovremmo finanziare questi lontani agenzie di quando ci sono questi problemi a casa?”, ha detto Devi Sridhar, un esperto globale di salute pubblica presso l’Università di Edimburgo.

Ha detto che le agenzie devono essere più trasparenti quando si verificano problemi e prendere provvedimenti immediati per risolvere il problema.

“Se queste agenzie non tiene conto di come spendono i loro fondi, quindi non c’è alcuna ragione per cui i paesi per donare loro,” Sridhar ha detto.

“Queste continue accuse di certo non aiutano e basta aggiungere benzina sul fuoco.”

—-

AP Diplomatico, Scrittore Matthew Lee in Washington ha contribuito a questo rapporto.

.

Leggi Anche

Google Maps segnala gli autovelox, l’aggiornamento arriva in Italia

22 maggio 2019 – Conosciamo tutti Google Maps, il servizio di navigazione satellitare più utilizzato …