domenica , agosto 19 2018
Home / Caraibi / BVI, il tuo paradiso… portata di vela
BVI, il tuo paradiso… portata di vela

BVI, il tuo paradiso… portata di vela

Sapete perché abbiamo scelto, tra i partner del TAG Heuer VELAFestival (Santa Margherita 3-6 maggio), l’ente del turismo delle British Virgin Island? Perché anche noi siamo stati stregati da natura mozzafiato da esplorare in barca, marine ospitali e all’avanguardia, divertimento giorno e notte. Le Isole Vergini Britanniche, arcipelago dei Caraibi con oltre 60 isole, sono tutto questo e molto di più.

Grazie alle acque protette all’interno del Sir Francis Drake Channel, ai numerosi ancoraggi sicuri e alla temperatura media diurna, mitigata dagli alisei che rinfrescano l’aria, un’avventura in mare alle Isole Vergini Britanniche è sempre entusiasmante, sia che navighiate per la prima volta sia che siate velisti esperti.

Non c’è insomma da meravigliarsi se le BVI ospitano alcuni  dei migliori yacht club dei Caraibi, che non offrono solo ancoraggio e provviste per la cambusa, ma sono anche popolari luoghi di aggregazione per residenti e velisti. Le numerose marine delle isole di Tortola e Virgin Gorda sono dotate di tutti i principali servizi, come smaltimento rifiuti, pulizia, carburante, elettricità, lavanderia e docce. Non mancano nemmeno negozi, ristoranti e pool bar nei quali rilassarsi gustando la celebre aragosta di Anegada e il cocktail tradizionale delle BVI, il Pusser’s Painkiller. Tra i porti turistici più popolari ci sono di certo Mariner Inn Marina, Nanny Cay,Village Cay, Hodge’s Creek Marina e Penn’s Landing Marina.

E proprio presso questi yacht club, numerose compagnie di charter offrono il noleggio di imbarcazioni di diverse tipologie e lunghezze, adatte ad ogni budget: monoscafi, catamarani, trimarani, yacht a vela e a motore. Le barche possono essere affittate senza equipaggio, con capitano oppure con equipaggio completo. Per permettere ai turisti in crociera di godere delle innumerevoli bellezze sopra e sotto il mare, tutelando al contempo l’habitat marino e la barriera corallina, il BVI Park National Trust ha installato oltre 200 boe da ormeggio nelle riserve (boe di superficie collegate a perni in acciaio inox fissati nel fondale). Attenzione però: il limite per tutti gli ormeggi è di 90 minuti, il loro utilizzo nelle ore notturne è vietato ed è obbligatorio richiedere il permesso per ormeggiare. E il clima? Da novembre a gennaio il vento soffia da nord-est a 15-20 nodi. I venti di Natale possono produrre 25-30 nodi per diversi giorni.

A febbraio i venti si spostano verso est mentre a giugno si spostano verso sud-est a 10-15 nodi. A settembre e ottobre gli alisei sono più deboli e il tempo può essere meno stabile. Allora riempite la cambusa con tutte le provviste e salpate verso qualsiasi isola delle BVI il vostro spirito (o il vento) vi porti.

The British Virgin Islands Tourist Board
Tel. +39.02.43458332
e-mail: bvi.italy@aviareps.com
Sito web: www.bvitourism.it

TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SUL VELAFESTIVAL 2018

SCOPRI TUTTE LE NEWS DEL TAG HEUER VELAFESTIVAL 2018

Leggi Anche

Sono tornati i pirati dei Caraibi. Quelli veri, spietati e sanguinari. Uno ... - AGI

Sono tornati i pirati dei Caraibi. Quelli veri, spietati e sanguinari. Uno … – AGI

share I pirati dei Caraibi sono tornati, ma non si tratta di un nuovo capitolo …