domenica , Febbraio 24 2019
Home / Australia / Appello dell’Australia al Giappone: no alla caccia commerciale alle balene

Appello dell’Australia al Giappone: no alla caccia commerciale alle balene

L’Australia ha lanciato l’appello al Giappone: è stato chiesto a Tokyo di non ritirarsi dalla Commissione baleniera internazionale allo scopo di riprendere la caccia commerciale ai grandi cetacei.
La Commissione aveva stabilito in precedenza che il Giappone non può continuare con la caccia a fini “scientifici”, che ha praticato dal 1987.
La decisione finale sarà annunciata nel corso delle prossime settimane.

La flotta baleniera giapponese ha lasciato il porto l’11 novembre diretta verso le acque antartiche per l’annuale caccia “scientifica”, avente come obiettivo 333 balenottere minori.
A gran voce protestano le organizzazioni ambientaliste e animaliste: per il WWF “è scandaloso che nel 2018 il Giappone manifesti la volontà di continuare un massacro anacronistico e senza alcuna giustificazione, che rischia di portare verso l’estinzione delle specie a rischio” .

Leggi Anche

Migranti deportati nell’Oceano Pacifico: ecco il “modello Australia” a cui vuole ispirarsi Salvini

La legislazione australiana riguardo immigrati e richiedenti asilo è una delle più rigide al mondo: …