Warning: session_start(): open(/var/lib/php/sessions/sess_4ciivugesk09trcih6tnrl5at4, O_RDWR) failed: No space left on device (28) in /var/www/viagginews.info/wp-content/themes/sahifa/functions.php on line 33
A Zoom il bagno si fa con… i piranha (vegetariani) - Viaggi News
domenica , dicembre 16 2018
Home / Africa / A Zoom il bagno si fa con… i piranha (vegetariani)
A Zoom il bagno si fa con… i piranha (vegetariani)

A Zoom il bagno si fa con… i piranha (vegetariani)

Con l’inizio dell’estate, il bioparco Zoom Torino riapre le porte degli habitat acquatici: Malawi Beach, l’habitat ad alto tasso esperienziale di ZoomM Torino – inaugurato a giugno 2017 che riproduce fedelmente il paesaggio dell’africano Lago Malawi simbolo di biodiversità e dichiarato patrimonio dell’Unesco – e Bolder Beach che riproduce invece la famosa baia Boulders Beach tra le più popolari della Penisola del Capo in Sudafrica.

L’offerta acquatica di Zoom si arricchisce quest’anno di una grande novità: all’interno della piscina di Malawi Beach sarà possibile nuotare con i piranha erbivori e i pacu.

Grazie alla Snorkel Experience (disponibile dal 16 giugno), si avrà la possibilità di nuotare con loro in totale sicurezza, per un’esperienza adrenalinica unica e divertente. Zoom è il primo parco europeo che permette di vivere un’avventura totalmente immersiva con i piranha.

L’introduzione di questa straordinaria specie arricchisce la fauna già presente a Malawi Beach, un’area acquatica dove vivono migliaia di ciclidi, pesci tropicali coloratissimi, razze di acqua dolce e i due ippopotami, Lisa e Ze Maria.

Con i pesci tropicali è possibile vivere un’esperienza immersiva di avvicinamento e di snorkeling, mentre con gli ippopotami si può provare l’ebrezza di nuotare vicino a loro separati solo da una vetrata.

Zoom, il primo bioparco in Italia. Zoom, the first immersive biopark in Italy.

Zoom, il primo bioparco in Italia. Zoom, the first immersive biopark in Italy.

La novità 2018 prosegue il progetto di Edutainment che, in linea con la mission del parco, ha come obiettivo educare il pubblico al rispetto delle specie ospitate, far conoscere – attraverso i talk, le Extra Experience e la presenza costante di biologi marini – la biodiversità del lago e le problematiche degli animali in natura, e allo stesso tempo di farlo divertire. Ippopotami, ciclidi, razze e pirahna, come l’80% delle specie esistenti, sono a rischio estinzione a causa del bracconaggio per i primi e dell’inquinamento ambientale per gli altri.

Esperienza a Malawi beach

Malawi Beach, insieme a Hippo Underwater, è l’habitat del bioparco chiamato Lago Malawi che rappresenta la biodiversità del famoso lago africano nono al mondo e terzo in Africa per espansione. Il Lago Malawi è grande quasi quanto l’unione della Liguria e della Lombardia messe insieme. Con i suoi 760 m di profondità, fondali considerati quasi abissali, rappresenta un esempio eccellente di biodiversità, dove oltre ai ciclidi, infatti, convivono ippopotami e tante altre specie animali.

L’habitat Malawi Beach comprende 2 piscine per 2 esperienze differenti.

Hippo Rapid, le rapide dell’ippopotamo: grande piscina di 1000 mq a libero accesso dove, grazie alle dolci correnti, il visitatore viene trasportato sotto la grotta degli ippopotami. Qui potrà ammirare, diviso solo da una vetrata, la coppia di ippopotami ospitata al parco e vederla nuotare e giocare sott’acqua tra i tantissimi ciclidi, pesci tropicali colorati. Seguendo le rapide, si arriva poi al fianco della vasca dedicata alle razze che si potranno scorgere durante tutta la giornata.
Snorkel Bay: la baia è suddivisa in due insenature.

Nella prima si vivrà un’Extra Experience emozionante – a numero chiuso – in mezzo a migliaia di pesci tropicali colorati, i piranha erbivori, mentre nella seconda si potrà assistere, grazie alla presenza di un biologo marino, al feeding delle razze.

Il sistema di filtraggio delle acque: La piscina principale ha un impianto di filtrazione meccanico a sabbia che garantisce, insieme al cloro, la disinfezione dell’acqua. L’acqua di Snorkel Bay, ospitando animali, garantisce la temperatura dell’acqua della vasca, mai inferiore ai 24-26°C, per il benessere degli animali ospitati, la giusta ossigenazione e pulizia dell’acqua, senza però utilizzare il cloro ed altre sostanze non naturali che non consentirebbero la sopravvivenza delle differenti
specie.
Il sistema utilizzato, chiamato Life Support e studiato completamente dal bioparco con know how 100% italiano, utilizza un impianto di filtrazione meccanico a sabbia di vetro e un sistema di disinfezione con ozono e UV.

L’esperienza bolder beach

Anche quest’anno nella piscina Bolder Beach del bioparco Zoom Torino sarà possibile nuotare accanto ai pinguini africani, separati esclusivamente da una vetrata, e farsi sorprendere dai canti delle megattere e dei delfini che si possono ascoltare immergendosi sott’acqua.

Riapre al pubblico la spiaggia di sabbia bianca del bioparco che riproduce la famosa baia Boulders Beach tra le più popolari della Penisola del Capo in Sudafrica dove, da oltre 30 anni, pinguini e umani convivono e condividono lo stesso habitat, Un habitat che, per la sua eccezionale particolarità, è stato ricreato a Zoom Torino e che ospita, dal 2009, una numerosa colonia di pinguini, provenienti da altre strutture europee e che qui vive in armonia e tranquillità. Vicino alla Baia, è stata progettata e ricostruita anche una piscina dall’acqua cristallina, dove gli ospiti possono rilassarsi tra la rigogliosa vegetazione, sulla sabbia fine bianchissima o sotto la cascata dell’isola centrale, e noleggiare lettini e ombrelloni.

Offerta acquatica

Con i due habitat Malawi Beach e Bolder Beach, il bioparco ZOOM Torino propone per l’estate 2018 la sua offerta acquatica con due zone da oltre 2.000mq ciascuna e ampie aree relax, per esperienze avventurose accanto agli ippopotami, ai pesci tropicali e ai piranha erbivori o di assoluto riposo assaporando le atmosfere africane del Malawi e di Cape Town.

Orari e prezzi:
ZOOM Torino è aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00
Per biglietti, promozioni e informazioni consultare il sito www.zoomtorino.it

Ultima modifica: 14 giugno 2018

Leggi Anche

The country where humans are learning to co-exist with animals again

The country where humans are learning to co-exist with animals again

Growing up as a Maasai herder on the Lemek group ranch, Dickson Kaelo frequently encountered …


Warning: Unknown: open(/var/lib/php/sessions/sess_4ciivugesk09trcih6tnrl5at4, O_RDWR) failed: No space left on device (28) in Unknown on line 0

Warning: Unknown: Failed to write session data (files). Please verify that the current setting of session.save_path is correct (/var/lib/php/sessions) in Unknown on line 0